Riqualificazione energetica: detrazioni fiscali 2018

19 gen Riqualificazione energetica: detrazioni fiscali 2018

La Legge di Bilancio 2018 ha ridisegnato gli incentivi sugli immobili e numerose sono le agevolazioni riguardanti la riqualificazione energetica. Vengono incentivati maggiormente gli interventi che offrono una più grande e completa efficienza dell’edificio, soprattutto in ambito condominiale.

In primis è stata declassata dal 65% al 50% di detrazione fiscale la spesa per la sostituzione degli impianti di climatizzazione con caldaie a condensazione che non siano almeno di classe A, i generatori a biomasse, le schermature solari e l’installazione di infissi.

Nel panel dei bonus al 65% entra la microcogenerazione, tecnologia estremamente adeguata per i condomini.

Il Bonus Casa 2018 conferma poi le super detrazioni al 70% e 75% previste per gli edifici che conseguano risultati elevati di risparmio energetico (spesa massima: 40mila euro per unità immobiliare).

E sempre in merito alle agevolazioni un’altra novità introdotta quest’anno riguarda la detrazione dell’80% (spesa minima: 136mila euro per unità immobiliare) per l’adeguamento alle misure antisismiche, con riduzione di una classe di rischio, se realizzate assieme alla riqualificazione energetica dell’edificio.

È di fondamentale importanza pertanto, avere un quadro generale molto preciso dello stato dell’edificio, soprattutto dal punto di vista energetico. Sarebbe opportuno quindi redigere una diagnosi energetica, condotta secondo quanto prescritto dalla normativa vigente; questo infatti è l’unico strumento in grado di “fotografare” la situazione attuale e nel contempo, attraverso la rappresentazione di opportuni scenari su cui operare, determinare quali potrebbero essere i benefici in termini di risparmio energetico ed i tempi di rientro a seconda dell’intervento realizzato.

I.T.E. Srl, oltre ad essere specializzata nella progettazione e realizzazione di impianti ad alta efficienza energetica, nel 2015 ha ottenuto la certificazione della propria attività di erogazione di Servizi Energetici in conformità alla norma UNI CEI 11352:2014. La suddetta certificazione, consente dunque alla Società di operare nel mercato dell’efficientamento energetico come ESCo (Energy Service Company), fornendo al Cliente finale garanzia di risultato sul lavoro svolto.

L’Azienda I.T.E. Srl è in grado di svolgere quindi tutte le attività connesse al servizio richiesto: audit, diagnosi e certificazioni energetiche, studi di fattibilità, progettazione, installazione, conduzione e manutenzione degli impianti.